martedì 29 gennaio 2013

Commovente


Quando ho visto questa foto e letto le dichiarazioni del torero,mi sono commosso e mi sono chiesto come fa l'uomo a essere a volte così spietato con altre creature.
Meraviglioso insegnamento per tutti noi!



Questa foto sconvolgente segna la fine della carriera del torero Alvaro Munera.
In combattimento, è crollato sotto i rimorsi quando si è reso conto di aver aizzato al combattimento un animale docile.
A questo punto, è diventato un fiero oppositore della corrida.
Lo sguardo del toro in questa foto la dice lunga e, anche se dolorosamente ferito, questo animale non ha attaccato il torero.

Alvaro Munera ha detto:
Improvvisamente, ho guardato il toro. Aveva quell'innocenza che tutti gli animali hanno nei loro occhi e ha implorato di guardarlo.
Quello sguardo è stato per me come un grido di giustizia che sentivo profondamente dentro di me.
Questo sentimento ha scatenato in me una reazione, come una preghiera, perché se si ammette la propria colpa, si spera, essa ci verrà perdonata.
Ho avuto l'impressione di essere la peggiore "merda" sulla terra. [...]
Le mucche sono tra le più dolci creature esistenti e nessun'altra creatura mostra una tenerezza più appassionata per i propri piccoli in caso essi vengano sottratti.
In ogni caso, io non mi vergogno a professare un amore profondo per queste placide creature.”
Ecco un estratto dell'intervista in cui egli spiega come da torero sia diventato, oltre che vegetariano, attivista contro la corrida: E improvvisamente il toro mi guardò. I suoi occhi, che riflettono l'innocenza di tutti gli animali, mi implorarono. È stata una rivolta contro un’inspiegabile ingiustizia, l'ultima richiesta prima dell’inutile crudeltà. Con questa lezione mi ha insegnato la compassione e ho avuto l’impressione di essere la peggiore lordura del mondo.”

12 commenti:

  1. Ecco perchè sono diventata vegetariana quasi vegana. Abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao AnnaMaria,ed hai fatto bene.Buona giornata

      Elimina
  2. Non riesco a vedere la foto ma dalle tue parole immagino la sua espressione
    Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simo,ti ringrazio della condivisione.Speriamo che adesso si veda.Buona giornata

      Elimina
  3. La foto non la vedo neanche io ma se questo esempio
    fosse seguito da tutti gli spagnoli che amano la corrida sarebbe meraviglioso.
    Voglio credere che un giorno succederà.
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Loretta,condivido in pieno quello che hai detto.Buona giornata

      Elimina
  4. mi sono commossa anch'io!
    ciao, erborista, buon w.e.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giglio,grazie della visita e buon fine settimana

      Elimina
  5. Giusto, gli animali vanno sempre rispettati,basta con le corride !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Costantino,sembra incredibile che al giorno d'oggi,ci siano ancora delle crudeltà così.Buon fine settimana

      Elimina
  6. Purtroppo di crudeltà a fine ludico ce ne sono molte, legali ed illegali. Speriamo ciò sia di esempio e, come Barcellona, anche nelle altre città spagnole, la Corrida venga bandita.
    Grazie della condivisione, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Wiska,in Italia non c'è la corrida ,ma c'è pur sempre la caccia.Buona giornata

      Elimina

LASCIA QUI UN TUO COMMENTO