lunedì 27 febbraio 2012

vivisezione...bastaaaaaaa

 A Monza un carico di 900 scimmie dalla Cina

vivisezione monza scimmie


A Correzzana, in provincia di Monza, ha sede un laboratorio della Harlan, una multinazionale che si occupa della vivisezione di animali. Proprio in questo luogo è in arrivo un carico per un totale di 900 scimmie dalla Cina, che arriveranno in due spedizioni: la prima di 150, la seconda di 750. E si riapre la questione della vivisezione degli animali, una questione che la tutela degli animali non può non prendere in considerazione. Ecco perché gli animalisti hanno cominciato a protestare davanti alla sede della Harlan.
La società offre molti servizi, tutti basati sulla sperimentazione sugli animali. Un’attività che non può non destare meraviglia per la sua assurdità, basti pensare al fatto che vengono prodotti animali programmati geneticamente per sviluppare determinate malattie, in modo che la sperimentazione possa risultare più efficace.
Gli animalisti hanno presidiato i cancelli del laboratorio, indignati per la decisione di coinvolgere così tanti animali in una pratica che invece dovrebbe essere abolita. Eppure dietro alla vivisezione c’è tutto un giro di affari, che coinvolge soprattutto i Paesi orientali.
Occorrerebbero delle regole restrittive e soprattutto dei controlli molto più rigidi, perché, come hanno spiegato le associazioni animaliste, spesso le regole vigenti vengono aggirate tramite la complicità di alcuni veterinari.
FONTE

12 commenti:

  1. Ciao Pietro, quando leggo queste notizie ricevo sempre un pugno nello stomaco.
    Che vergogna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao I am,hanno solo delle pietre al posto del cuore.Buona giornata

      Elimina
  2. Ho più volte firmato petizioni contro la vivisezione, ma a distanza di anni, non è successo nulla. Che cosa pèossiamo fare per aiutare queste povere vittime dell'egoismo umano! C'è un modo per porre termine a questo strazio?

    Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cri,nonostante tutto,molte cose sono state migliorate,grazie forse alla perseveranza di molte persone.Purtroppo la strada è ancora molto lunga e in salita.L'importante è non arrendersi.Buona giornata

      Elimina
  3. sti grandissimi bastardi (passami il termine, per favore!).
    Erborista, volevo chiederti se conosci l'avena sativa.
    Te lo chiedo perchè leggevo su internet che può aiutare contro l'astinenza da tabacco e per la dermatite seborroica, puoi delucidarmi?
    grazie infinite!
    ti auguro una serena giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giglio,scusa se non ti ho risposto subito,ma sono stato molto impegnato ultimamente.L'avena è una pianta meravigliosa,sotto molti aspetti e per quanto riguarda l'astinenza da tabacco,viene consigliata per la sua capacità di tranquillizzare lo stato d'animo in questi frangenti.Un'altra pianta che potrebbe aiutare è la rodiola rosea,perchè stimola la serotonina del cervello.Buona giornata

      Elimina
    2. ecco..grazie...
      ma quasta aveva come si trova? in goccie?
      ancora mille grazie

      Elimina
  4. vivisezionassero le loro sorelle...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Zio, se fossero animali...forse si.Buona giornata

      Elimina
  5. La crudelta' dell'uomo non ha limiti....quando ci renderemo conto delle barbarie che stiamo commettendo????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sogno,una parte di uomini ha un cuore d'oro,ma dall'altra ce n'è una che non ha scrupoli.Buona giornata

      Elimina

LASCIA QUI UN TUO COMMENTO