martedì 28 giugno 2011

governo contro ambiente

Questa è l’ennesima dimostrazione che al governo, dell’ambiente e dei cittadini che cercano di difenderlo, non gliene può fregare di meno.Piuttosto che capire le vere esigenze della gente del posto,e non solo,preferiscono imporre con la forza la realizzazione di un progetto che non ha alcun senso.Ma  quando hai fatto il danno,poi non lo puoi più riparare.
tratto da eco

NoTav, l'ambiente è la prova del nove della democrazia in Italia?

 
notav Da un po’ di anni su Ecoblog ci siamo resi conto di un fatto: l’Ambiente, e la sua tutela, oramai è diventato traversale alla politica, all’economia, alla cultura. Sarà che dopo Al Gore l’ambientalismo è destinato a non essere più lo stesso non fosse altro per la capacità mediatica di gestire gli scenari che lo riguardano. Lo proviamo sulla nostra pelle tutti i giorni: devastare l’ambiente e non tutelarlo significa sia produrre ingenti danni economici, sia non avere più a disposizione territorio su cui vivere e prosperare.
Ecco che quanto sta accadendo in Val di Susa in queste ore, sembra appunto, confermare questo scenario: l’Ambiente e la sua tutela sono un processo economico di cui però i politici attuali stentano a rendersene conto. Secondo la vecchia metodologia politica lo sfruttamento dell’Ambiente produce risorse economiche evidentemente destinate a essere spartite tra i soliti noti. Fatto a cui la gente che vive l’Ambiente giorno per giorno si rifiuta d sottostare e ecco nascere le proteste dei comitati NoTav contro i lavori dell’Alta Velocità in Val di Susa. Piemonte, Regione governata dalla Lega. Avamposto di duri lavoratori, montanari, agricoltori e allevatori che si sudano ogni santo giorno il pane.
Arriva oggi di botto un leghista, figlio del Nord lavoratore e produttivo e impone senza se e senza ma un buco che sventri le montagne, cioè il pane, la sussistenza, il lavoro. Come si spiega questa cosa qui a chi sa che quell’ambiente non va violato sennò non si mangia ed è meglio emigrare altrove, più su o più giù poco importa. Per dimostrare che lo Stato c’è il Governo invece di scendere per strada e dialogare con la gente, e la Lega questa cosa se vuole ha dimostrato di saperla fare e bene, preferisce mandare avanti armi e lacrimogeni. Contro i montanari.
Scrivono un principio caro alla Lega, i comitati NoTav nella loro lunga lettera al Ministro Maroni:
Dove sbagliano, Sig. Ministro , i valsusini , i piemontesi, gli italiani tutti a voler difendere la propria terra, i beni comuni e il denaro pubblico dall’ assalto delle mafie che notoriamente vivono di movimento terra?    -
Pubblicato: lunedì 27 giugno 2011 da Marina

10 commenti:

  1. L'augurio è che vincano per loro e per dimostrare a noi che quando si è uniti nessuno ci può fermare.
    Buona giornata

    RispondiElimina
  2. La democrazia se proprio esiste si è estinta da tempo, se prima era invisibile ora siamo in evidente regime.
    Buona giornata con cielo tutto azzurro!

    RispondiElimina
  3. "@ I am" Speriamo bene.Buona giornata :-/

    RispondiElimina
  4. "@ Krommino" Grazie del commento e buon cielo azzurro anche a te. :|

    RispondiElimina
  5. Questo governo è un regime.Saluti a presto

    RispondiElimina
  6. io abito in Piemonte...penso al sindaco PD di Torino che ha dato ragione al governo...Mah, sono senza parole.
    Grazie per i complimenti che mi hai fatto sul mio blog...Troppo buono, ma ho trovato un altro amico che ama l'ambiente...meglio di così...Abbraccio :)

    RispondiElimina
  7. "@ Cavaliere"Hai ragione,c'è sempre più divario fra il governo e i cittadini.Buona giornata ~x(

    RispondiElimina
  8. Ciao Annamaria,io sono romagnolo e da sempre amo l'ambiente e tutto quello che è attinente con esso.Faccio l'erborista,mi sono preso una casa in campagna,amo gli animali e le piante,ma anche i cristalli.Felice giornata :D

    RispondiElimina
  9. Ciao Erborista
    Ho piantato un paio di mes fa diversi tipi di salvia, tra cui la salvia sclarea o muscatella. Ora sta fiorendo ed è bellissima. Io pensavo che fosse solo ornamentale, invece scopro che ha anche proprietà curative. Cosa mi sai dire?
    Ho fatto qualche foto, magari, se ho tempo, nei prossimi giorni faccio un post...
    Grazie già sin d'ora per le tue informazioni.
    A presto
    Cinzia
    lacollinadibetulle

    RispondiElimina
  10. Ciao Cinzia,in erboristeria ho le foglie essiccate della sua cugina,quella più conosciuta(salvia officinalis);della salvia sclarea ho invece l'olio essenziale.Le proprietà sono quasi uguali(antisettiche,antisudorifare,estrogeniche),la salvia sclarea ha in più un'azione rilassante e antidepressiva.Come piante da giardino sono belle tutte e due,per quanto riguarda il profumo,personalmente preferisco la salvia classica.Buona giornata :p

    RispondiElimina

LASCIA QUI UN TUO COMMENTO